Croissant - I Menù di Lucia Mereu

Maecenas vitae congue augue,
nec volutpat risus.
linea bianca orizzontale
scritta imenù
scritta diluciamereu
Ricette e curiosità in cucina
www.imenudiluciamereu.altervista.org
Sono le ore di
luciacuoca tubes2
Vai ai contenuti
Croissant
croissants1-1
Soffici e genuini, da assaporare lisci o farcire con marmellata o crema al cioccolato
Preparazione: 50 minuti
Porzioni: 22 pezzi
Cottura: 25 minuti
Difficoltà: elevata
Ingredienti:
. 400 g Farina 00;
. 100 g Farina Manitoba;
. 250 g Acqua a temperatura ambiente;
. 50 g Panna fresca liquida a temperatura ambiente;
. 10 g Lievito di birra fresco;
. 60 g Zucchero;
. 12 g Sale fino;
. 300 g Burro (morbido ma ancora plastico) per spennellare;
. 2 Tuorli;
. Latte intero q.b.
croissants1
I croissant sono un prodotto tradizionale delle panetterie e pasticcerie e sono consumati a colazione insieme a una tazza di caffè. Così chiamato per la forma di mezzaluna crescente. Il croissant viene spesso chiamato cornetto in italiano o brioche.
banner menu navigazione1
Preparazione:
In una ciotola, mischiate la farina 00, la farina manitoba, il lievito di birra fresco sbriciolato e l'acqua. Amalgamate gli ingredienti con le mani e solo quando l’impasto sarà quasi formato, aggiungete la panna, il sale e lo zucchero. Lavorate l’impasto con l’aiuto di altra farina, in una spianatoia, per alcuni minuti. Mettete a lievitare un una ciotola coperta con pellicola trasparente, in forno spento con luce accesa per circa 16 ore, fino al raddoppio del volume dell’impasto. Trascorso questo tempo, stendete su una spianatoia infarinata, ricavando un cerchio di pasta. Dividete in 22 triangolini con l’aiuto di un coltello a lama affilata. Iniziate a formare i vostri croissant: prendete un triangolino di pasta, tenendo ferma la base con una mano allungatelo leggermente tirando la punta con delicatezza praticate un'incisione al centro della base di circa 2-3 cm di lunghezza. A questo punto arrotolate su se stesso il croissant, tirando leggermente verso l'estremità e richiudendolo poi a mezza luna. Dovrete ottenere 3 giri completi, ovvero 4 spire. Posizionate man a mano i croissant su una teglia foderata con carta forno e lasciate lievitare in forno spento per circa un'ora e mezzo. Dopodichè , spennellate con del latte (o uovo + latte, o panna).  Infornate in forno già caldo, ventilato, a 200° per circa 25 minuti. Una volta cotti, sfornate e gustateli caldi.
Consigli:
Potete farcire i vostri croissant con crema pasticcera, confetture, marmellate o altri gusti che preferite.
Si conservano uno o due giorni ben chiusi in un contenitore per alimenti. E’ possibile congelarli e scongelarli all’occorrenza, per averli sempre caldi e fragranti!
imenudiluciamereu.altervista.org
Ricette e curiosità in cucina
scritta i menù
scritta diluciamereu
Grazie ^_^
Votami in Net-Parade
Torna ai contenuti