Lasagne al pesto - I Menù di Lucia Mereu

Maecenas vitae congue augue,
nec volutpat risus.
linea bianca orizzontale
scritta imenù
scritta diluciamereu
Ricette e curiosità in cucina
www.imenudiluciamereu.altervista.org
Sono le ore di
luciacuoca tubes2
Vai ai contenuti
Lasagne al Pesto
Le lasagne al pesto si distinguono per il loro aroma inconfondibile, dato dal basilico e l’aglio. In questa ricetta il pesto è reso ancora più delicato dalla besciamella preparata sul momento.
Preparazione: 60 minuti
Porzioni: 1 teglia
Cottura: 30 minuti
Difficoltà: media

Ingredienti:
• 400 g di lasagne;
• 300 ml di latte;
• 200 g di pesto;
• 150 g di Parmigiano grattugiato;
• 40 g di burro;
• 40 g di farina di grano tenero 00;
• 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva;
• Noce moscata q.b.
• Sale q.b.
lasagne al pesto1
Le lasagne al pesto sono un primo piatto vegetariano gustoso, corposo e sicuramente diverso dalle classiche lasagne alla bolognese, realizzate con ragù di carne. Una ricetta originale e semplice da preparare a base di strati di sfoglie di pasta all'uovo, con l'aggiunta di besciamella e pesto alla genovese. Ideale in ogni occasione.
banner menu navigazione1
Varianti: Potete aggiungere tra uno strato e l'altro delle lasagne qualche fettina di provola, del prosciutto cotto ed una manciata di pinoli.
Preparazione:
In una pentola d’acqua calda salata in cui avrete versato 1 cucchiaio d’olio, sbollentate le lasagne. Se sono fresche, saranno sufficienti 1-2 minuti. Quando si saranno ammorbidite, scolatele su un canovaccio lasciandole riposare. In un pentolino preparate la besciamella facendo sciogliere il burro, poi aggiungete la farina poco alla volta, continuando a mescolare finché non imbrunisce. Togliete il pentolino dal fuoco e versate il latte, quindi spostatelo sul fornello senza smettere di mescolare. Completate con un pizzico di sale e di noce moscata, cuocendo la crema per altri 15 minuti mescolando costantemente, dopodiché spegnete il fuoco. Una volta raffreddata, amalgamate la besciamella con il pesto, quindi versatene un piccolo strato sul fondo di una teglia unta d’olio. Ricoprite con uno strato di lasagne, un’altro di besciamella al pesto e una spolverata di parmigiano. Ripetete l’operazione finché non avrete finito gli ingredienti o fino a riempire la teglia. Infornate a 200°C (forno già caldo) per circa 30 minuti. Quando le lasagne saranno ben cotte, sfornatele e lasciatele riposare per 10 minuti, prima di servire in tavola.
Consigli:
Le lasagne al pesto si possono conservare in frigo (coperte con pellicola) 1-2 giorni. Si possono congelare sia crude che cotte. Sbollentate le lasagne una alla volta per non farle attaccare. Non condite la besciamella con troppo sale perché il pesto è già sapido di suo.
imenudiluciamereu.altervista.org
Ricette e curiosità in cucina
scritta i menù
scritta diluciamereu
Grazie ^_^
Votami in Net-Parade
Torna ai contenuti